Una vacanza di terra e di mare
La Toscana è una meta ambita dai viaggiatori di tutto il mondo, offre opportunità di viaggio uniche sia su terraferma che in mare.
Le sue coste sono bagnate da 4 differenti mari, l’arcipelago toscano è composto da sette isole che compongono il Parco Nazionale Arcipelago Toscano. Nella sua zona di navigazione possiamo includere la selvaggia Corsica e la stupenda Sardegna del nord. L’Isola D’Elba è la maggiore isola dell’arcipelago toscano offre una straordinaria varietà ambientale ed una notevole complessità storica. Capraia antico vulcano spento offre meravigliosi paesaggi e perle come Cala Rossa, antico cratere di un vulcano in cui ormeggiare e fare il bagno. Giglio blocco di granito che emerge da acque limpidissime. Corsica stupenda e selvaggia. Una vacanza adatta per tutti i tipi di marinai, dai più sportivi a quelli più balneari.
La nostra organizzazione può organizzare Tour personalizzati su misura del viaggiatore, contattaci per organizzare la tua vacanza.
La nostra base si trova a Marina di Scarlino, a poche miglia dall’Elba, ed è base di partenza ideale che permette di costruire la propria crociera come di fronte ad un bellissimo menù su cui sono presenti tante buone pietanze da scegliere, adatte a tutti i gusti ed a tutte le esigenze.  Scopri le imbarcazioni presenti a Marina di Scarlino

Isola D’Elba

Grande isola che offre ridosso sicuro con ogni tempo, e acque cristalline. Ad Ovest il monte Capanne supera i 1000 metri di altezza, alle sue pendici le scogliere si tuffano ripide in mare. La varietà dei 150 Km di costa è altissima: lunghe spiagge di sabbia dorata, minuscole calette di sassolini, spiagge di sabbia nera, altre di ciottoli bianchissimi, imponenti scogliere di granito ed altre di basalto. Ogni angolo di questa isola vi sorprenderà.
Tra le tante mete da vedere all’Isola D’Elba possiamo citare: Portoferraio e le sue Fortezze, LE vestigia dei popoli Etruschi e Romani, Le tracce lasciate da Napoleone che si innamorò di questa isola, la mineralogia e le miniere.
Indirizzo consigliato per approfondimenti: https://www.visitelba.info/localita/

Suggerimenti

Non solo bellissimo mare, l’interno è un piccolo mondo da scoprire, come ad esmpion gli agriturismo in cui degustare i prodotti locali.

È molto bello organizzare escursioni a piedi od in bici per esplorare l’interno dell’isola

Scopri di più

Portoferraio

Capoluogo e maggiore comune dell’Isola D’Elba, era un porto di riferimento per i commerci marittimi già per gli Etruschi. Oggi conserva un fascino rinascimentale, plasmato da Cosimo dei Medici che fece ergere le possenti mura nel ‘500. La Torre del Martello presidia l’ingresso della bellissima darsena medicea che accoglie le imbarcazioni di passaggio.
Le vestigia risalenti al periodo in cui Napoleone visse sull’isola sono molto interessanti.
A Portoferraio ci sono molte attrazioni da visitare, ed una effervescente vitalità da assaporare.

Suggerimenti

Ormeggiando alla darsena Medicea è possibile trascorrere la notte immersi nella vita notturna della città.

La baia di Portoferraio è un luogo sicuro per passare la notte in rada con qualsiasi tempo. Sbarcando con il tender si deve porre attenzione al traffico commerciale.

Scopri di più

Marciana

Il comune  di Marciana Marina si trova a nord-ovest dell’isola ai piedi del monte Capanne. Caratteristica cittadina con annesso il secondo porto dell’Elba. Il lungomare e le sue piazzette sono molto caratteristiche. Da Marciana Alta parte l’impianto di risalita che trasporta in vetta al monte Capanne, da dove nelle giornate chiare si può avere una veduta unica dall’Italia alla Corsica.

Suggerimenti

La Festa d’autunno di Marciana è un appuntamento culinario che si ripete ogni anno a ottobre, dove è possibile gustare i piatti della tradizione a base di castagne.

Esplorare il paese passeggiando fino alla Fortezza di Marciana

Esplorare le bellissime  località del comune, vicino al mare come Sant’Andrea e di montagna come Poggio

Capraia

Unica isola Vulcanica dell’arcipelago toscano,  offre scorci meravigliosi sia dal mare che sulla terraferma. Dista 25 miglia dall’Ispla d’Elba e solo 17 miglia dalla Corsica.  Anticamente ha ospitato un insediamento Romano e in epoca moderna è stata sede di una colonia penale. Il porto è sovrastato dal centro abitato, tutto il resto dell’isola è ricoperto da macchia meditrranea. L’isola è un vero e proprio laboratorio naturale: delle oltre 650 specie vegetali censite, quasi il 3% è endemico. I tracciati per un trekking immersi nella natura dell’isola sono numerosi e tutti attraenti.

Suggerimenti

Fare un bagno nell’imperdibile Cala Rossa, antico cratere di un vulcano.

il sentiero del Reganico, in un ora circa di passeggiata arriverete a Cala dello Zurletto, dove potrete fare un bagno in acqua cristallina tra rocce vulcaniche

Scopri di più

Isola del Giglio

Seconda isola più grande dell’Arcipelago Toscano ed è rinomata per il mare cristallino color smeraldo che incornicia un territorio in grande parte ancora selvaggio.
Sull’isola si trovano due paesi: Giglio Castello, un suggestivo borgo medievale che si erge sulle alture dell’isola, e Giglio Porto, unico porto dell’isola, piccolo e pittoresco, con case multicolori e le acque di una limpidezza impensabile per un porto.
Nella baia di Campese si trova la spiaggia più grande dell’isola.

Suggerimenti

Dalle mura di Giglio Castello si può godere di paesaggi bellissimi

Una passeggiata fino al faro della punta di Capel Rosso vi immergerà nella natura dell’Isola

Scopri di più

Macinaggio

Macinaggio è considerato il centro più vivo e animato della penisola di Capo Corso, molto frequentato dai diportisti per il suo porto turistico. Qui attraccano ancora vecchie barche da pesca tradizionali e la mattina si svolge una piccola asta dove viene venduto il pesce fresco. Il borgo è famoso soprattutto per una delle perle più preziose della regione, la spiaggia di Tamarone. Questo lungo nastro di fine sabbia bianca racchiude un magnifico mare caraibico, limpido e cristallino, che merita di essere goduto in totale relax e tranquillità.

Suggerimenti

Vicino a Macinaggio si trova la riserva naturale della Finocchiarola, isolette in acqua cristallina ed ampio spazio per l’ancoraggio.

Scopri di più

St. Floraint

Saint Florant offre un centro storico che in estate si anima e diviene vivace e chiassoso. Molto frequentato in alta stagione. Saint-Florent gode di un clima gradevole, il suo porto è ricco di yacht di lusso e i locali alla moda. Al centro sorge la vecchia cittadella di origine genovese, in color sabbia, così esotica da poter essere scambiata per una località orientale.
La città rappresenta il punto di ingresso al deserto di Agriates, rinomato per le sue spiagge tra le più belle della Corsica.