Da Napoli e Pompei alla Costiera Amalfitana, passando per Capri, Ischia e Procida. Una terra ricca di arte, natura e cultura, con una enogastronomia tipica famosa nel mondo.
Coniugare il viaggio in barca alla scoperta delle meraviglie della Campania è una soluzione naturale. Gemme come Positano, Sorrento e la stessa Amalfi, sono un’attrazione per il viaggiatore fin dai tempi antichi. La costa è Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO ed un’icona di bellezza conosciuta in tutto il mondo.
L’area archeologica di Pompei, Ercolano e Paestum è unica al mondo.
Capri è l’isola forse più famosa della Campania, la sua “piazzetta” per un aperitivo mondano ed un bagno all’ombra dei faraglioni sono mete imperdibili.
La nostra organizzazione può organizzare Tour personalizzati su misura del viaggiatore, contattaci per organizzare la tua vacanza.
La nostra base di partenza si trova al Marina di Castellammare di Stabia, al centro del Golfo di Napoli, il Vesuvio e gli scavi di Pompei alle spalle. Di fronte, verso destra si trovano le isole di Procida e Ischia, ed alla sinistra Sorrento e Capri. Dietro l’angolo le isole Pontine e la Costiera Amalfitana. Una base di partenza preziosa!
Scopri la flotta presente a Castellammare di Stabia

Napoli

Napoli detiene il record di centro storico patrimonio UNESCO più grande d’Europa, innumerevoli monumenti di diverse epoche, strade e vicoli pieni di storia e tradizioni, panorami mozzafiato, una movimentata vita notturna, un’ottima cucina senza eguali nel mondo, ed uno stile di vita teatrale, unico ed originale.

Suggerimenti

Il centro storico intorno a piazza Bellini è una zona ricca di locali alternativi ed economici.

Una passeggiata per “Spaccanapoli”, la strada che va dai Quartieri Spagnoli al quartiere di Forcella dividendo in due la città

Pompei

A pochi chilometri dal Marina di Castellammare  di Stabia si trova una attrazione unica al mondo: gli scavi archelogici di Pompei e di Ercolano, che grazie al loro stato di conservazione eccezionale rendono un’immagine chiara di come fosse strutturato un antico centro abitato romano, endella vita che si svolgeva al suo interno. Pompei è emera da oltre 6 metri di strati di ceneri, lapilli e pomici ed ercolano da oltre 15 metri di colate di fango bollente. Una fotografia che che immortala la società e la cultura del 79 d.C.

Suggerimenti

Gli scavi di Ercolano e Pompei sono ben serviti dai mezzi pubblici da Salerno o da Napoli. Esiste anche un collegamento diretto Pompei-Ercolano

Questi scavi sono un esperienza unica, investire in una visita guidata saranno soldi ben spesi e ti farà godere appieno la visita

Scopri di più

Sorrento

Sorrento è costruita sulla scogliera a sud della baia di Napoli.
Consigliata una tappa per sbarcare e scoprire Piazza Tasso e passeggiare nel dedalo di strette strade che costituiscono il centro storico. Terra dei colori, sirene e giardini, Sorrento saprà conquistarvi con la sua bellezza e panorami mozzafiato. A Sorrento la cucina è arte: che sia una trattoria o un ristorante rinomato, l’avventore troverà sempre una delizia ad ogni piatto.

Suggerimenti

Assaggiare i veri gnocchi alla sorrentina nel luogo di origine

Da non perdere la Basilica di Sant’Antonino

Bere un limoncello accanto al Sedil Dominova, pizza dal forno rivestito di maioliche del ‘700, menù mediterraneo e musica napoletana live

Amalfi

Amalfi è una città in un ambiente naturale suggestivo sotto le ripide scogliere, gli scenari che offre vista dal mare sono meravigliosi. Amalfi in passato fu sede di una potente repubblica marinara. Molte feste religiose e processioni si susseguono nel corso dell’estate, Il Museo Arsenale di Amalfi è un cantiere medievale ora utilizzato come spazio espositivo
Si può ancorare di fronte ad Amalfi e godersi un bagno con vista. Il duomo di Amalfi, noto anche come Cattedrale di Sant’Andrea merita una visita ed alla sua destra si trova la Pasticceria Pansa, che produce artigianalmente i migliori dolci della zona.

Suggerimenti

Da Amalfi è facile un’escursione a RAVELLO per visitare la “signora” della Costiera

All’interno del Duomo di Amalfi non perdetevi il Chiostro del Paradiso

Capri

Iconico scenario marino famoso per la sua bellezza, i faraglioni di Capri sono tre picchi rocciosi posizionati a sud-est dell’isola Queste formazioni rocciose sono identificate con tre nomi distinti: il Faraglione di Terra,il Faraglione  di Mezzo, ed il terzo proteso verso il mare, è il Faraglione di Fuori.
Il Marina di Capri può essere una base privilegiata per sbarcare alla scoperta della bellissima Capri. Consigliata la prenotazione ed un occhio alle tariffe.

Suggerimenti

Si ancora in fondale sui 18/20 metri, consigliabile solo con tempo buono

Procida

La Corricella è il paese marinaro più antico di  Procida, forma un colorato anfiteatro affacciato sul mare. Non è possibile non fermarsi di fronte a questo spettacolo nella riparata baia che offre facile ancoraggio dai 4 ai 15 metri di fondale sabbioso.
Il Marina di Procida è sicuro ed accogliente. All’ormeggio ci si sente già parte del paesaggio. Da qui si può scoprire l’interno dell’isola con i mezzi a noleggio o con i mezzi pubblici.  Sosta consigliata!

Suggerimenti

Per muoversi é possibile usare i mezzi pubblici dell’isola, oppure noleggiare dei comodi scooter

Impossibile non assaggiare l’insalata di limoni preparata con gli agrumi autoctoni, che hanno un sapore ed un aroma molto particolare

Scopri di più

Ischia

Ischia ha mare, spiaggie e baie bellissime come ogni isola mediterrnea, ma oltre a questo la sua origine vulcanica le dona una ricca attività termale, famosa fin dai tempi dei romani.
Impossibile visitare Ischia senza fare un bagno nella spiaggia di Cartaromana, tra gli scogli neri di roccia vulcanica e dove è possibile fare bagni caldi nelle conche naturali che sprigionano le sorgenti termali calde. Un bagno termale in acqua marina, un’esperienza unica!
La spiaggia si affaccia sul medievale Castello Aragonese, collegato a Ischia da un ponte in pietra. Nelle vicinanze, Palazzo dell’Orologio del XVIII secolo ospita il Museo del Mare, dedicato alla tradizione della pesca di Ischia

Suggerimenti

La Baia di Citara merita una sosta

Oltre al oesce fresco anche Il coniglio all’ischitana merita un assaggio. Il tutto accompagnato dal Biancolella vino bianco DOC autoctono dell’isola